Prurito agli occhi: quali possono essere le cause?

 

La sensazione di prurito è fra i principali disturbi che possono colpire gli occhi, a cui spesso si accompagnano sintomi come secchezza o eccessiva lacrimazione. Il prurito agli occhi può anche associarsi a ulteriori fastidi come rossori, manifestazioni dolorose o visione offuscata. In questo articolo, daremo un'occhiata alle cause maggiormente implicate nel prurito oculare e alle modalità di intervento.

Allergeni

Fra gli allergeni più comuni si contano i pollini, i peli di animali, alcuni alimenti e diversi composti chimici contenuti all'interno dei prodotti per la pulizia della casa. Il contatto con queste sostanze può scatenare varie reazioni allergiche, fra le quali il prurito agli occhi. Il consiglio è di rivolgersi al medico per identificare i fattori scatenanti e per impostare una terapia adeguata.

Corpi estranei

Che si tratti di una ciglia, di un granello di polvere o di residui di make up, quando un corpo estraneo si deposita sulla superficie dell'occhio può causare sensazioni di secchezza e prurito. In queste situazioni, possono manifestarsi infiammazioni o un'eccessiva lacrimazione, nel tentativo di eliminare l'impurità indesiderata.

Lenti a contatto

Indossare le lenti a contatto senza prestare il rigoroso rispetto delle norme igieniche, o portarle per tempi eccessivamente prolungati, sono cattive abitudini, che possono dare origine a sensazioni di secchezza e prurito oculare. Per evitare di incorrere in questa situazione, è essenziale assicurarsi che le lenti a contatto vengano conservate correttamente. Se, una volta indossate, dovessero provocare sensazioni di prurito, è buona norma lavare accuratamente le mani, rimuovere le lenti, immergerle nella loro soluzione e riapplicarle nuovamente con le mani pulite.

Infezioni oculari

Alcuni tipi di microrganismi possono provocare infezioni interne all'occhio e, generalmente, il prurito fa parte della sintomatologia più comune. Se si manifestano ulteriori sintomi, o se si sospetta un'infezione latente, è sempre consigliabile rivolgersi al proprio medico.

Graffi della cornea

A volte, la superficie dell'occhio può apparire danneggiata, ad esempio a causa di lesioni o infezioni trascurate. Sbattere le palpebre può aggravare i sintomi, causando infiammazione o prurito.

Il ruolo di Optrex

In molti di questi casi, l'instillazione di gocce oculari può aiutare a ristabilire una corretta umidità dell'occhio, così come a ripulirne la superficie da residui di sporcizia o potenziali allergeni. Ovviamente, è sempre preferibile evitare il contatto con sostanze irritanti. Qualora questo non sia possibile, Optrex Actidrops Collirio 2in1 Lenitivo contro il prurito può rivelarsi d’ aiuto nell'alleviare l'irritazione causata da pollini, peli di animali e acari della polvere. La sua formulazione contiene componenti che detergono delicatamente la superficie dell'occhio e favoriscono la rimozione degli eventuali allergeni. Inoltre, il collirio è adatto ad un uso anche quotidiano.

Si raccomanda di leggere sempre quanto riportato in etichetta prima dell’uso.

Optrex ActiMist Spray 2in1 è una linea di Dispositivi Medici CE0482, Optrex ActiDrops collirio 2in1 Rinfrescante, Optrex ActiDrops collirio 2in1 Lenitivo e Optrex Multi Azione bagno oculare sono Dispositivi medici CE. Optrex ActiDrops collirio 2in1 Reidratante è un Dispositivo medico CE0120. Leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni d’uso. Autorizzazione del 24/10/2017.

 

Altri articoli:

Optrex ActiMist™ SPRAY 2in1 Contro prurito e lacrimazione eccessiva

Optrex ActiDrops ™ Collirio 2in1 Lenitivo contro il prurito