Sbattere le palpebre: una buona abitudine

 

Sbattere le palpebre è un riflesso spontaneo ed essenziale per il nostro organismo. Questa azione ha il beneficio di mantenere pulita la superficie dei nostri occhi e di rinnovare il film lacrimale che li riveste. Sbattere le palpebre è inoltre essenziale per la distribuzione delle sostanze nutritive sulla superficie oculare e per preservare il funzionamento del dotto lacrimale, conservando un'adeguata lubrificazione. In alcuni casi, quando ad esempio si è immersi nella visione di un film o nella lettura di un libro, può capitare di sbattere le palpebre con minore frequenza e di avvertire, così, una fastidiosa sensazione di secchezza o irritazione. Per impedire che ciò accada, è quindi opportuno sbattere le palpebre in maniera regolare: di seguito, vedremo come fare.

Cosa succede quando sbattiamo le palpebre?

Sbattere le palpebre fa sì che il film lacrimale possa estendersi all'intera superficie dell'occhio e, al tempo stesso, eliminare i residui irritanti eventualmente accumulati nell'area oculare. Ciò permette all'occhio di conservare un'idratazione adeguata e ne preserva il suo strato lipidico. Quest'ultimo, responsabile della protezione dello strato acquoso dell’occhio , potrebbe infatti essere intaccato dall'azione degli agenti esterni e correre così il rischio di danneggiarsi o di spostarsi dalla sua posizione originaria. Sbattere le palpebre permette inoltre alle ciglia di catturare le polveri sospese nell'aria, prima ancora che possano raggiungere l'occhio stesso.

L'importanza di sbattere le palpebre regolarmente

Sbattere le palpebre permette all'occhio di inumidire la sua superficie a intervalli costanti. In assenza di tale attività, i nostri occhi potrebbero incorrere in un'estrema secchezza e essere maggiormente vulnerabili alle sostanze irritanti presenti nell'aria. Il primo provvedimento da mettere in atto consiste nella riduzione del tempo trascorso di fronte al computer, visto che l'azione di sbattere le palpebre risulta notevolmente diminuita dall'esposizione ai monitor degli apparecchi elettronici.

Un giusto grado di umidità

La linea Optrex può aiutare a ripristinare corretti livelli di umidità nell'occhio, specie quando si manifestano sintomi quali secchezza, irritazione, prurito o stanchezza oculare. Optrex ActiDrops collirio 2in1 Reidratante per occhi secchi è formulato per fornire agli occhi un'adeguata lubrificazione, offrendo, così, una sensazione di rapido sollievo.

Se i sintomi persistono e non accennano ad attenuarsi è opportuno chiedere il consulto del medico per valutare, più attentamente, le possibili cause alla base della patologia.

Per ulteriori informazioni riguardo Optrex ActiDrops collirio 2in1 Reidratante per occhi secchi, puoi rivolgerti al farmacista.

 

Optrex ActiMist Spray 2in1 è una linea di Dispositivi Medici CE0482, Optrex ActiDrops collirio 2in1 Rinfrescante, Optrex ActiDrops collirio 2in1 Lenitivo e Optrex Multi Azione bagno oculare sono Dispositivi medici CE. Optrex ActiDrops collirio 2in1 Reidratante è un Dispositivo medico CE0120. Leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni d’uso. Autorizzazione del 24/10/2017.

 

Altri articoli:

Optrex ActiMist™ SPRAY 2in1 per occhi Stanchi e Arrossati

Optrex ActiMist™ SPRAY 2in1 Contro prurito e lacrimazione eccessiva

Optrex ActiDrops ™ Collirio 2in1 Rinfrescante per occhi Stanchi