Occhi secchi: proteggi la vista dallo schermo

 

Molte persone trascorrono svariate ore al computer svolgendo le proprie attività lavorative. A casa, poi, ci si rilassa spesso davanti alla TV e si adoperano dispositivi come tablet e smartphone. Il risultato è che si trascorre una sostanziosa fetta del proprio tempo di fronte a un monitor. Questo può concorrere alla manifestazione di diversi disturbi, primi fra tutti gli occhi secchi, stanchi o irritati. In questo articolo, vedremo come sia possibile proteggere la propria vista dai display degli apparecchi elettronici, per offrire una pausa rigenerante ai propri occhi che contribuisca a mantenerli in salute.

Puoi Combattere gli occhi secchi giorno dopo giorno

Ridurre la quantità di tempo trascorsa di fronte allo schermo è semplice, basta ricordarsi di adottare alcuni piccoli accorgimenti. Ad esempio, è sufficiente distogliere lo sguardo dal monitor per qualche secondo, magari per dare un'occhiata fuori dalla finestra o per scambiare due chiacchiere con i propri colleghi d'ufficio. Quando la secchezza oculare non ti lascia tregua, puoi comunque provare Optrex Actimist Spray 2in1 per occhi secchi e irritati. Il prodotto può offrire sollievo dai sintomi degli occhi secchi e irritati fino a 4 ore.

Riorganizzare la postazione di lavoro per dire addio agli occhi secchi

Oltre al tempo trascorso di fronte allo schermo, un ulteriore parametro da prendere in considerazione riguarda la sua altezza. Generalmente, si raccomanda di sistemare i monitor esattamente di fronte agli occhi, così che non sia necessario alzare o abbassare lo sguardo per fissare lo schermo. Se ti è possibile, prova a regolare l'altezza del display di conseguenza.

E’ altresì opportuno assicurarsi che il livello di luminosità circostante sia adeguato. Una luce eccessivamente intensa o brillante può riflettersi sullo schermo, affaticando la vista e dando origine a fastidiosi mal di testa . Se la luce è troppo debole, invece, mettere a fuoco gli oggetti può essere difficoltoso.

Anche la luminosità dello schermo merita altrettanta attenzione. Questa dovrebbe idealmente corrispondere allo stesso livello della luce ambientale.

Mettere in pratica queste piccole accortezze, a casa e al lavoro, può essere di grande beneficio nell' alleviare i sintomi degli occhi secchi.

Alcuni consigli per donare sollievo dalla secchezza oculare

Mentre si lavora al computer, è essenziale riposare la vista con una certa regolarità. Basta distogliere lo sguardo dallo schermo e fissare un oggetto distante, magari fuori dalla finestra, per un lasso di tempo di dieci secondi. Anche focalizzare lo sguardo su un oggetto vicino apporta gli stessi benefici.

Per ricordarsi di mettere in atto le buone pratiche può rivelarsi utile preparare qualche Post-it, che ricordi di sbattere regolarmente le palpebre o che suggerisca di allontanarsi, di tanto in tanto, dal computer. Infine, perché non trascorrere la pausa pranzo all'aria aperta e offrire un momento di relax anche alla propria vista?

Consigli ulteriori per la secchezza oculare

Se i sintomi degli occhi secchi persistono e non si notano miglioramenti significativi è opportuno rivolgersi al proprio medico, al proprio farmacista o al proprio ottico di fiducia per ricevere un consulto professionale e valutare ulteriori trattamenti.

 

 

Optrex ActiMist Spray 2in1 è una linea di Dispositivi Medici CE0482, Optrex ActiDrops collirio 2in1 Rinfrescante, Optrex ActiDrops collirio 2in1 Lenitivo e Optrex Multi Azione bagno oculare sono Dispositivi medici CE. Optrex ActiDrops collirio 2in1 Reidratante è un Dispositivo medico CE0120. Leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni d’uso. Autorizzazione del 04/12/2015.

 

Altri articoli:

Optrex ActiMist™ SPRAY 2in1 per occhi Secchi e Irritati

Optrex ActiDrops ™ Collirio 2in1 Reidratante per occhi Secchi